Dot.PDA

img-28

L’utilità di un palmare è evidente: è possibile portarlo sempre con sé e quindi essere sempre in grado di lavorare dovunque ci si trovi. Un concentrato di funzionalità a cui probabilmente in futuro sarà sempre più difficile rinunciare. L’utilizzo di palmari (dotati di porta a raggi infrarossi IrDA o Infrared FIR/SIR, connessione seriale, USB o Bluetooth) per la lettura dei codici a barre consente la gestione e il rilevamento dei dati riguardanti il magazzino o altri reparti. Ogni articolo presente in giacenza o lavoro a magazzino, identificato tramite etichetta adesiva riportante un codice a barre, può essere gestito per le operazioni di carico e scarico. Questo avviene semplicemente puntando con il Palmare il codice a barre corrispondente all’articolo che s’intende movimentare.

Tutti i dati letti dai palmari possono essere gestiti su display (tramite apposita penna) o direttamente acquisiti e importati su gestionale Domina. In base alla selezione fatta (tipologia di operazione che s’intende eseguire) sarà in grado di visualizzare tutte le informazioni richieste (codice filato, partita, confezione, slot, ecc), e di generare tutti i documenti riguardanti la gestione, completa di magazzino. I palmari possono essere considerati i lettori di codici a barre di ultima generazione perché integrano funzioni di gestione dati evolute alla possibilità di leggere otticamente i codici a barre.

Affidabilità e resistenza garantite nel tempo. A prezzi contenuti

La porta a raggi infrarossi permette il packing dei codici a barre e un sistema Wi-Fi basato su tecnologia wireless connette il Palmare alla rete dati aziendale. Questo dialogo con altri sistemi dati consentirà la generazione di tutti i documenti legati all’applicazione scelta con le relative stampe.
Un’ulteriore specifica applicazione interessa il mondo delle fiere espositive. L’utilizzo di questi apparecchi consente di acquisire ordini clienti, campionature, ecc. Dopo la raccolta dei dati, questi vengono trasmessi via wireless alla postazione di lavoro per la successiva elaborazione e stampa del documento da rilasciare al cliente con il trasferimento istantaneo al reparto campioneria aziendale. In questo modo i tempi di attesa e la possibilità di perdita di informazioni diminuiranno.

La fiera verrà preparata direttamente in azienda importando dall’ERP installato l’anagrafica clienti, i listini personalizzati ed i possibili lay-out di stampa necessari. In questo modo, ogni agente presente in fiera, simultaneamente agli altri agenti, disponendo di un palmare potrà gestire i propri clienti. Questo si traduce in risparmio di tempo e maggior sicurezza sul passaggio delle informazioni. Durante o al termine della fiera, tutte le informazioni inserite potranno essere trasferite all’interno del data base aziendale, tramite interfaccia XML, per ricavare statistiche specifiche, monte ordini e pianificazione della produzione futura.